Pages

21 ott 2013

Angeli Bambini Poesia di Emanuele Locatelli Scrittore


Angeli bambini.

Sento gli angeli volare
una dolce orchestra
di fanciulli suonare,
mi si apre il cuore
mi solevo in alto…
posso volare!
La dolce orchestra mi
trascina via,
mi culla dolcemente
sulle magiche onde
di note e di voci
sono le voci celesti
le preghiere perdute
nei secoli dimenticate…
i gregoriani son tornati!
Angeli bambini
cantate di nuovo
non vi fermate
volate, volate
cantate, cantate…
sale velocemente la speranza
ritorna di nuovo la vita
ricomincio a volare
piano, piano
la speranza non deve morire!
Fanciulli cantate per la pace
non vi fermate
io aspetterò il tempo del requiem
per cantare con voi
ma voi no vi fermate cantate, cantate…
Addio fanciulli vi devo lasciare
il tempo è scaduto la vita mi attende
e non posso più aspettare…
addio fanciulli alla prossima canzone.     
[i]                      



[i] [i] Tutti i Diritti Riservati a Norma e Tutela di Legge a Emanuele Locatelli www.emanuelelocatelliscrittore.it