9 nov 2013

L'Altra Metà del Cielo Poesia di Emanuele Locatelli Scrittore


L’altra Metà Del Cielo.

Chiudo gli occhi per un momento
sperando di vedere ancora un’ultima volta
quello sguardo che ho tanto amato
e che da ora non vedrò mai più ..
Sei la cosa più bella della mia vita
la memoria più importante del mio cuore
sei il mio unico pensiero..
sei l’altra metà del cielo,
l’immenso che mi entra dentro
quando lento l’amore sale ..
Sei amore, sei Eros, sei i miei giorni,
la mia vita, sei tutto per me …
Quando i venti del cuore crescono
i mari dell’essere si agitano così forte
da non farti capire più nulla
quando con il tuo sguardo profondo
e penetrante mi facevi volare oltre il mare
tu sei importante per me
l’unica cosa grande, tutto ciò che conta
la mia vita che si è persa negli oceani dell’essere
per non tornare mai più.
Il mio ego è ghiacciato ..
Quando incrocio il tuo sguardo
che finge di non riconoscermi,
quando ricordo il profumo del tuo petto
il sapore delle tue labbra, quel sorriso eccelso
e incredulo ..
Mi perdo nel cercare di ricordare il tuo volto ..
Ti penso e rinasco per rivivere in te
tu sei in me, nel mio dolce cuore
nelle mie vene, nell’inchiostro di questa poesia
sei l’anima dannata che non vuole andar via
quell’emozione ingannevole che mi tormenta
nel profondo, mi aggroviglia il cuore e mi taglia
il petto con un nodo in gola senza più
fare l’amore, sei l’anima straziante
che lenta mi assale
per uccidermi ancora
come per colpevolizzarmi
di averti amato più della mia stessa vita ..
Sei la metà del mio cuore
il mio pensiero
sei l’altra metà del cielo
e chiudo gli occhi per rammentare i tuoi occhi
che oggi ancora una volta mentendo al cuore
si sono voltati dall’altra parte.
Tu che sei cosi importante
ora che ho così bisogno di te
Di averti qui, di sentirti addosso,
di te mi rimane solo il dolce ricordo
del tuo volto che aprendo gli occhi svanisce
per diventare un bastardo passato
di un amore violato
senza contegno, né rispetto.
A occhi chiusi ti amo
A occhi aperti ti odio
ma nell’altra metà del cielo sei mio
e lì ti lascio per sempre inviolato
nel ricordo immacolato del mio cielo.
Il tuo volto impresso nella mia mente
ad occhi chiusi che svanisce
appena li riapro per diventare passato.
Ti amerò per sempre ..
Sei l’altra metà del mio cielo.

Emanuele Locatelli Scrittore www.emanuelelocatelliscrittore.it



  

0 commenti:

Posta un commento