9 nov 2013

Nudo Davanti al mio Letto Poesia di Emanuele Locatelli Scrittore


Nudo Davanti Al Mio Letto.

Tu. lì, nudo d’innanzi al mio letto
Sei l’immagine della perfezione ..
Sei così bello che mi pare di sognare
poi sorridi con gli occhi
E mi dai sicurezza, la forza l’energia
per continuare le mie battaglie perdute
e sei così bello che non credo ai miei occhi
il tuo corpo scolpito come il marmo
la tua voce che mi assale quando mi dici
“Ti Mangio..”
fra le tue mani divento creta da lavorare
come uno scultore mi modelli a piacere
come un pittore dipingo il cielo e l’immenso
quando facciamo l’amore ..
Mi fai morire quando pronunci il mio nome
ho voglia di un'altra notte d’amore
sei uomo meraviglioso, sei senza parole
non c’è metafora che tenga
né pennello o colore che valga
sei la passione in persona ..
Quando arriva il silenzio e ti penso
rammento i ricordi più belli della mia vita
dipingo su una tela bianca il tuo nome a più colori
prima di cancellarlo di nuovo e di bianco
Ora che tu sei solo un dolce ricordo ..
E penso a te..


Emanuele Locatelli Scrittore www.emanuelelocatelliscrittore.it



0 commenti:

Posta un commento